Il Coro "Cinin d'Oro" di Veveri: immagini del passato

Il Coro del Cinin D'Oro, a partire dagli anni sessanta, stato una bellissima iniziativa ed una "fucina di talenti" ed stato diretto con tanta passione dalla soprano Carla Maria Baracco Rossanigo. Nei vari momenti storici ha avuto la collaborazione di Maria Teresa Gallina e della famiglia Borzoni.
cliccare sulle foto per ingrandirle.

Edizione del 1969: presenta Franco Coscia, suonano Gianni Picco e Giuliano Rossetti, dirige Carla Rossanigo Baracco


don Giovanni alla premiazione

Edizione del 1970: tra gli altri si riconoscono don Giovanni, il presentatore Franco Coscia, Franco Pozzi, Roberto Girotto, Donata Lena, Cecilia Baracco, Patrizia Merlo, Cristina Meneghini, ecc.(foto gentilmente concessa da Italo Bianchi)

Edizione del 1971: Carla Maria Baracco dirige il coro e il piccolo Bianchi, al pianoforte il maestro Gino Ottina (foto gentilmente concessa da Italo Bianchi)

Spettacolo del coro Cinin d'Oro presso l'Auditorium del Salone Borsa del 1971: canta il piccolo Italo (foto gentilmente concessa da Italo Bianchi)

1974-9 Edizione del Cinin d'Oro: Eva canta nel salone dell'oratorio diretta da Carla Maria Baracco (foto gentilmente concessa da Eva Zecca)

Edizione del 1976: i componenti della giuria nell'edizione presentata da Italo Stara (foto gentilmente concessa da Anna Laudani)

Edizione del 1977-78: Carmen Laudani canta al "Cinin d'oro" nel salone dell'oratorio (foto gentilmente concessa da Anna Laudani)

Foto di gruppo dei "cantanti" del Cinin d'oro con il sindaco Leonardi (foto gentilmente concessa da Anna Laudani)

Edizione del 1979: gruppo di cantanti nella chiesa di Veveri (foto gentilmente concessa da Anna Laudani)

Edizione del 1980: presenta Italo Stara

dirige Carla Rossanigo Baracco

in platea don Franco


Il Coro "Cinin" di oggi:

Sabato 10 maggio 2008 il Coro "Cinin" ha presentato uno spettacolo musicale, denominato "Italian dance", di canzoni dello Zecchino d'oro e accenni di canzoni che tradizionali delle regioni italiane
cliccare sulle foto per ingrandirle.